Come rendere una casa più luminosa
PostNEWS_luce_Aliante_Scorrevole minimale


Nel momento in cui siamo chiamati ad arredare, o sistemare, gli interni di un’abitazione, focalizziamo spesso la nostra attenzione quasi esclusivamente su mobili e complementi d’arredo, dimenticando invece un elemento di altissimo valore nel garantire un risultato finale: la luce.

L’illuminazione di un interno infatti è determinante nel conferire un look specifico, rendendo l’ambiente più o meno confortevole, caldo ed accogliente. Esistono molti elementi in grado di rendere una stanza più luminosa, con piccole soluzioni capaci di funzionare anche in mancanza di luce naturale.

Scoprite come rendere più luminosa la vostra casa con questi piccoli accorgimenti.


Come rendere gli interni più luminosi


I serramenti che fanno la differenza

Scegliere le finestre giuste è determinante nel consentire alla luce di inondare la propria casa. Ad esempio, il catalogo Domal propone la linea Aliante, con ridotto spessore dei profili di alluminio: la finestra Top TB65 Minimale e lo Scorrevole Minimale offrono un design unico e contemporaneo, con ampie superfici vetrate per una resa eccezionale in termini di luminosità.

A questo indirizzo puoi scoprire tutte le caratteristiche della linea Aliante. 


I colori che donano luminosità

Se i colori scuri assorbono la luce, quelli chiari, come ad esempio le tonalità bianco avorio o crema, la riflettono: questo significa che per aumentare la luminosità è sempre bene privilegiare toni chiari, non solo per le superfici murarie ma anche per i tessuti d’arredo o i complementi.


Gli specchi: giochiamo di riflesso

Per lo stesso motivo riguardante le tinteggiature, anche gli specchi consentono alla luce di moltiplicarsi in un ambiente interno. La presenza di specchi non solo aumenta la luminosità, ma diventa un consiglio prezioso anche per migliorare la percezione dello spazio in un ambiente piccolo.


Illuminazione artificiale: lampadari o applique?

Ci concentriamo molto spesso sull’illuminazione a caduta verticale, quando in realtà la presenza di fonti luminose alternative (come applique o lampade da tavolo) è in grado di offrire una migliore disposizione della luce nello spazio.


Complementi d’arredo, meglio se in metallo

Come gli specchi, anche i metalli riflettono la luce. Per questo è sempre consigliabile, qualora fosse possibile o gradito, inserire piccoli elementi metallici, come un complemento o la cornice di un quadro, per aumentare la presenza della luce in casa.


Per tutte le vostre domande e richieste in merito all’installazione dei giusti serramenti per la casa non esitate a contattare i Maestri Serramentisti Domal più vicini. Li trovate a questo link.